Gestione gruppi WhatsApp, e memoria smartphone libera

WhatsApp e certamente applicazione messaggistica più usata al mondo, non se ne può proprio fare a meno, se scambiano foto immagini messaggi vocali audio, sì condividono contesti, e contenuti di ogni tipo e formato, WhatsApp quindi da anni si conferma l’app più usata.

Uno dei grandi punti di forza della messaggistica Whatsapp sicuramente la creazione di gruppi di lavoro, di amici, palestra, musica eccetera eccetera, ma tutti questi gruppi, nei quali siamo inclusi, o magari abbiamo creato essendo noi gli amministratori, sono sicuramente anche pieni di condivisioni immagini video musica foto e quant’altro, rendendo il nostro smartphone sempre più lento, allora come fare per alleggerire il mantenere la memoria del nostro dispositivo sempre in ottima forma?

Risposta è molto semplice andiamo su impostazioni di WhatsApp, scegliamo il download dei contenuti manuale, senza che sia quindi la messaggistica scaricare automaticamente i contenuti nel nostro dispositivo, saremo noi quindi cliccando sul contenuto, a scegliere quale contenuto siamo disposti a visualizzare quindi scaricare, ma una volta scaricare i contenuti, dove vanno a finire e come liberarli dalla memoria?

Anche quest’operazione veramente molto semplice, richiamo ci sono impostazioni di Android, nella nostra galleria quindi, e selezioniamo i contenuti non desiderati io comunque già scaricati e visualizzati, e procediamo con l’eliminazione stessa del contenuto, sia nella galleria che nel multimedia dove vengono scaricati i video oi contenuti audio, stesso discorso vale per il download dei documenti recandosi appunto, nelle impostazioni di Android, download recenti, download cronologia ed eliminiamo un quindi i download dei documenti già visualizzati che magari non ci interessano più.

Avvalendosi di queste facili manutenzioni, avremo la possibilità di mantenere la memoria del nostro dispositivo sempre libera, senza considerare il fatto che oltre ad eliminare i vari contenuti che non ci interessano, siamo anche liberi di poterli spostare tranquillamente nella nostra microSD, installato all’interno del nostro dispositivo Android come fare?

Stesso procedimento sopra indicato, invece di selezionare Elimina, basta semplicemente cliccare su Sposta, e quindi scegliere la memoria esterna microSD, in tal maniera, la rana del nostro smartphone? Libera.

Essendo inclusi in migliori di gruppi, e ovviamente difficile, riuscire a capire quale sia la notifica generale da scegliere, magari sentiamo squillare la notifica di WhatsApp e siamo pronti a visualizzare il messaggio, invece magari fa parte di un gruppo del quale ne facciamo parte ma probabilmente sono poco interessati, allora possiamo procedere in due modi la prima e selezionare la notifica differente appartenente ad un gruppo, oppure silenziare il gruppo evitando quindi suoni di notifiche poco desiderata.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *