“Alera” – Il futuro passa da quì

Recentemente presso la prestigiosa sede di Palazzo Falletti (splendido palazzo seicentesco costruito per volere della Santa Sede) a Roma, in via Panisperna, si è tenuta la presentazione di Alera, associazione di promozione sociale.

L’evento inaugurale, unico nel suo genere, ha dato il via ufficiale ad Alera ed ai suoi progetti imminenti e futuri, riscuotendo sin da subito l’interesse di importantissime personalità di spicco del panorama nazionale ed internazionale.

Ad aprire l’interessante simposio e fungere da moderatore d’eccezione, è stato il grande attore di cinema e teatro Gianni Dal Maso (Romulus, prossimamente sugli schermi di SkyTV), il quale ha sapientemente abbinato un’ accurata descrizione dell’associazione comunicandola con calore  alla vasta platea presente.

Oltre al Presidente di Alera, Laura Mancini, si sono alternati gli interventi di qualificati relatori tra cui Valerio Monda, vice-presidente di Alera, che ha voluto omaggiare la presenza degli ospiti d’onore intervenuti tra i quali: Principe Danilo Moncada (Principe reggente della Famiglia Moncada Zarbo di Monforte), Comm. Annamaria Croce (Commendatore della Repubblica), Eleonora Vallone (attrice e presidentessa di Aqua Film Festival) e Giovanna Rossi (Regione Lazio, Settore Sanità).

Nel suo caloroso intervento Valerio Monda ha voluto sottolineare con enfasi lo spirito di solidarietà dell’associazione, promuovendo con vigore il sostegno alla stessa.

Di Laudo Luca Alberto, direttore artistico, ha invece evidenziato l’importanza dell’interconnessione di contenuti, del co-working e del know how all’interno delle tradizioni e delle filosofie di mercato passate e presenti.

E’ intervenuto anche Leonardo Dini, “Ambasciatore” ufficiale di Alera, sulla tematica delle interazioni tra Ambasciate ed ha suscitato l’interesse collettivo sulle opportunità di una corretta comunicazione tra EntiMinisteriali, pubblici, privati e di rappresentanza.

Alla fine del simposio si è esibito Daniele Nicoletti, poeta e scrittore già individuato da Alera come esempio completo di espressione della capacità artistica.

Alera nasce per lo sviluppo integrale dell’individuo, fornendo luoghi e mezzi per concretizzare l’evoluzione.

Associazione di promozione sociale no profit che ha come scopo l’aiuto dei bambini del prossimo e della collettività attraverso spettacoli, eventi e manifestazioni.

Alera mira a mettere in contatto delle realtà (Artisti, Professionisti, Giovani, Cultori,

Aziende) altrimenti distaccate le une dalle altre, al fine di proporre un reciproco scambio di idee e contenuti diversi, alla base dei principi di innovazione e competitività.

Il colore da sempre è la rappresentazione dell’anima in ognuno di noi. Il colore evidenzia una parte del nostro carattere, delle nostre attitudini e del nostro ingegno ed intelletto, arrivando persino ad influenzarlo emotivamente. Alera vuole rimarcare con forza queste proprietà sino a farle proprie, raccogliendo nel proprio bacino le migliori eccellenze nel campo del self employment e del know how multisettoriale.

Questi gli obiettivi per settore:

Per le aziende – Possibilità di assumere persone capaci ed aumentare il loro livello di visibilità e concorrenzialità.

Per i giovani – Possibilità di trovare lavoro e sbocchi professionali .

Per i meno giovani – Possibilità di reintegro e riqualificazione professionale.

Per gli appassionati – Fornire concreto sostegno al fine di aiutare le categorie meno avvantaggiate a potersi esprimere.

Alera è aperta a tutti, senza distinzione di età, sesso, religione o appartenenza a gruppi politic, è apartitica, non violenta, senza fini di lucro e la sua struttura è democratica.

Non è necessaria inoltre nessuna esperienza pregressa, in quanto Alera svolge il suo compito statutario proprio al fine di promuovere tutti gli individui capaci e fiduciosi di esprimersi al meglio.

Dal Saper al Saper Fare

Purtroppo viviamo in un’epoca nella quale è divenuto estremamente difficile trovare sbocchi lavorativi e/o di libera espressione della propria creatività, senza incorrere in problematiche di natura principalmente economica. Alera vuole permettere a tutti di poter manifestare l’indubbia preparazione e le competenze acquisite, sotto il vessillo della dignità personale.

Laura Mancini, Presidente di ALERA, nasce a Roma il 9 ottobre del 1991, eclettica e dinamica, fin dall’adolescenza si distingue per le sue spiccate doti comunicative e relazionali, prendendo parte attiva con successo nell’organizzazione di eventi di vario genere. Vanta al suo attivo la gestione di 7 aziende nel campo estetico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *