“C FACTOR” – Il Talent che cerca il Fattore C (13simo varietà di Antonello Costa).

E’ in scena al teatro Italia dal 9 al 25 marzo, solo week end lo spettacolo “C FACTOR”  scritto, diretto e interpretato dal poliedrico ANTONELLO COSTA.

Lo spettacolo narra di un sedicente produttore (interpretato da un esilarante PIERRE BRESSOLIN) che organizza dei provini promettendo la possibilità di esibirsi nei programmi televisivi più famosi.

Tra questi provinandi c’è anche Antonello Costa, comico impegnato… a trovare un lavoro.

Lo spettacolo è una satira sull’illusione di raggiungere il successo e sulla facilità di perderlo e propone anche un quesito: E’ meglio essere famosi oppure essere talentuosi?.

Lo spettacolo dura due ore circa ed è totalmente nuovo e vedrà Antonello Costa approfondire le sue performance di cantante e ballerino, di attore comico e di show man, recitando e coinvolgendo il pubblico sino a scambiare gli ignari spettatori per altri provinanti.

In questo spettacolo vengono proposti Tony Fasano e gli anni 70, il rapper Mc Adelio, il tanghero, Rocco il lookmaker, la macchietta O’ gallo e a gallina, gli omaggi a Pino Daniele, Natalino Otto, la nuova canzone Ridi con me, il cowboy Lampo kid , l’uomo in musica,  solo per citare alcuni dei numeri presenti nello spettacolo.

Sulla scena su esibisce anche la brava e talentuosa ANNALISA COSTA che è anche una brava coreografa e ballerina ed è affiancata da un corpo di ballo formato da  Marica Galli, Elisa Milani e Agta Moschini.

Hanno collaborato ai testi, oltre ad Annalisa Costa, Gianluca Irti, Gianfranco Phino e Gianpiero Perone.

E’ uno spettacolo seriamente comico, perchè il motto di Antonello è:

“Io scherzo sempre, sono serio solo quando faccio ridere”.

Da anni è considerato uno dei massimi esponenti di questo genere.

Riesce a rinnovare linguaggio e ritmo senza tradire la tradizione del grande avanspettacolo italiano. Un continuo omaggio ai “grandi capo-comici” e una continua ricerca di nuovi personaggi, canzoni comiche, tormentoni e battute.

Uno spettacolo divertente con costumi, scene, luci altamente professionali e una serie di personaggi, sketch, battute, canzoni che hanno l’unico obiettivo di far divertire e coinvolgere il pubblico in sala

Antonello Costa è sicuramente uno degli artisti più originali e di talento del panorama comico italiano.

Tanta la TV nazionale, beato tra le donne su Canale 5, ci vediamo in TV da Paolo Limiti, casa Rai 1 con Giletti, il TG2 a costume e società, Cominciamo bene su Rai 3, Sabato italiano su Rai1 con Pippo Baudo, Buona domenica e Maurizio Costanzo Show su Canale 5, su Comedy Central con Chi c’è c’è chi non c’è.

Nel 2014 è ospite a Uno Mattina su Rai1, Citofonando Cuccarini Radio1 e Giass su Canale 5, nella TV Regionale, Seven Show su Europa 7, Avanzi Popolo – Fregatur – Casbah in Campania, Succo di frutta in Toscana e Puglia, Insieme in Sicilia, Avecesare – Telecesare – Trambusto – Supertrambusto
e Antonello Costa 2010 su Europa 7.

Al cinema è stato coprotagonista al fianco di Diego Abatantuono nel film “2061 un anno eccezionale” con la regia di Carlo Vanzina.

Nel 2014 ha interpretato Njegus nell’operetta “La vedova allegra” al teatro Regio di Torino con la regia di Hugo de Ana.


One thought on ““C FACTOR” – Il Talent che cerca il Fattore C (13simo varietà di Antonello Costa).

  1. Marja

    Ierisera venerdi 23 marzo era io Marja Hansma al teatro e alle fine ti ho dato anche 3 baci come olandesina. Ierisera era una serata bellissima per me e ho fatto le risate sempre perche’ sei bravo no bravissimo. Mi piace tantissimo te !!!! Cari saluti e baci da me Marja.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *