“Teatro degli Audaci” – Conferenza stampa di presentazione della Quinta Stagione

“…senza pubblico non c’è teatro e senza teatro addio civiltà…” ecco la headline di questa strepitosa stagione 2017/2018 del Teatro degli Audaci che vedrà salire sul suo palcoscenico artisti di un certo calibro quali Enzo De Caro, Mario Zamma, Pablo e Pedro, Patrizia Pellegrino, Stefano Masciarelli, Enzo Casertano, Fabio Avaro, Benedicta Boccoli e infine, ma non di minore importanza, il direttore artistico di questo ormai famoso stabile, nonché l’attore che ci ha fatto ridere e sorridere nelle precedenti stagioni Flavio De Paola.

Sarà proprio lui a recidere il nastro di questa importantissima stagione con la conferenza stampa che si terrà il 14 settembre alle ore 19:00 presso lo stabile del Comune di Roma, sito in via Giuseppe De Santis, 29.

Aprirà il sipario di questa divertentissima stagione Mario Antinolfi con lo spettacolo “Xanax” di Angelo Longoni per la regia di Marco Cavallaro.

Gli spettacoli spazieranno da grandi nomi come quelli suddetti, ad attori emergenti, ma di altrettanto talento artistico e professionale, come Emiliano Ottaviani, Giuseppe Abramo, Maria Cristina Gionta, che abbiamo già visto nelle precedenti stagioni.

Ma la vera grande novità artistica, dal 7 al 17 dicembre 2017, sarà lo spettacolo “Antonio De Curtis…in arte Totò” di Enzo De Caro e L. De Curtis che vedrà salire sul palcoscenico Enzo De Caro con il cappello e la giacca che indossava il “principe della risata”!

Inoltre, anche quest’anno il direttore artistico Flavio De Paola trascorrerà insieme al suo affezionatissimo pubblico il capodanno 2018 con uno spettacolo “a sorpresa”, proprio per finire in bellezza e concludere un anno ricco di emozioni!

Alla fine della presentazione del cartellone degli spettacoli 2017/2018 insieme agli attori, protagonisti di questa strepitosa stagione, si potrà degustare un gustosissimo buffet e brindare ad un anno da trascorrere insieme all’insegna della risata e del buon umore!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *