Brain at Work 2017: opportunità di carriera per giovani talenti

Brain at Work Roma Edition è uno dei più attesi appuntamenti italiani di Recruiting, Talent Acquisition ed Employer Branding. Giunto alla sua XVIII edizione, il career day si terrà il 16 e il 17 marzo al Centro Congressi Frentani in Via dei Frentani 4.

I partecipanti potranno incontrare i responsabili delle risorse umane delle principali realtà aziendali nazionali ed estere e consegnare loro il proprio curriculum vitae. Attraverso colloqui one-to-one, presentazioni aziendali, workshop, sedute di cv-check e career coaching gratuite, gli studenti, i laureati e i laureandi potranno acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie attitudini e talenti e conoscere i percorsi di carriera, le opportunità di stage e di lavoro offerte dalle aziende presenti all’iniziativa.

Nella giornata del 16 marzo in aula si terranno presentazioni aziendali e attività di orientamento al lavoro, inoltre sarà allestita un’ampia area espositiva animata dagli stand aziendali delle imprese partecipanti.

Saranno presenti tra le altre:

UNILEVER, ALD AUTOMOTIVE, PHILIP MORRIS, BIP, DELOITTE, PwC, PORTA FUTURO RETE UNIVERSITÀ, LUTECH, ANGELINI, FERRARI FARM, ARSIAL-AGENZIA REGIONALE PER LO SVILUPPO E L’INNOVAZIONE DELL’AGRICOLTURA DEL LAZIO, BIRRADAMARE, TENUTA SANTA LUCIA, SALCAST GESTIONI SRL, SOFT STRATEGY, PLANET SEVEN, ASP, JOBSOUL, ECOFATTORIE SABINE, LIFE COACH ITALY, ISTITUTO PER LE APPLICAZIONI DEL CALCOLO “MAURO PICONE” DEL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE (CNR),RICARICAR, CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE, BRITISH INSTITUTES, AZIENDA AGRICOLA CASALE CAIRA, COMMONSPACES, CAFFÈ HAITI, RISTORARTE, BNL, ALLEANZA ASSICURAZIONI, CONSORZIO DI TUTELA ABBACCHIO ROMANO IGP, IL CERQUETO, AZIENDA DI PALMA BASILIO, PNERI, CIMINA DOLCIARIA, NATURALMENTE, TRAPIZZINO, CONTE.IT, SAPIENZA IN MOVIMENTO.

La giornata sarà inaugurata alle ore 10.00 da un convegno di apertura di taglio “economico-politico” che, in collaborazione con Arsial – Agenzia Regionale Per Lo Sviluppo E L’ Innovazione Dell’ Agricoltura Del Lazio, e prendendo spunto da riflessioni inerenti il futuro delle Politica Agricola Comune dopo il 2020, si focalizza sull’impatto che le misure messe a punto fin qui nell’attuale PAC hanno sui giovani under 35, fra i quali si assiste ad un desiderio di ritorno all’agricoltura. I lavori saranno presieduti da Antonio Rosati –Amministratore Unico di ARSIAL.

Dopo i successi della precedente edizione, e per il secondo anno consecutivo, Brain at Work, in collaborazione con ARSIAL, organizza l’evento “Le eccellenze agroalimentari del Lazio: per un rilancio sostenibile dell’economia regionale”; la manifestazione si propone il duplice obiettivo di far conoscere le eccellenze agroalimentari della regione e raccogliere le esigenze occupazionali delle aziende del settore. L’iniziativa è altresì rivolta a dare un impulso al settore agroalimentare laziale, che è uno dei comparti più produttivi della regione, supportando le imprese che desiderano potenziare il proprio bacino di utenza e allo stesso tempo acquisire i migliori talenti da inserire in organico.

Alle ore 15.00 spazio alle iniziative imprenditoriali di successo provenienti dal mondo social con i ragazzi di “Casa Surace“, fenomeno web ed imprenditoriale dell’era dei like.

I giovani presenti potranno raccogliere direttamente la testimonianza dei protagonisti che, con l’ilarità e l’ironia che li ha resi celebri, racconteranno il percorso che li ha consacrati social star, una popolarità fatta di click, visualizzazioni e condivisioni.

Alle ore 16.30 inizieranno i lavori della tavola rotonda “La vocazione e il talento. Come riconoscerli, come svilupparli, come valorizzarli”. Il confronto tra esperti del settore e HR delle aziende pubbliche e private sarà moderato da Francesco Marino, consulente di Great Place to Work.

Hanno confermato la propria presenza alla tavola rotonda:

 

  • Antonio Magliulo, Professore Ordinario e Preside Facoltà di Economia dell’Università degli Studi Internazionali di Roma
  • Giancarlo Tanucci, Professore Ordinario di Psicologia del lavoro e delle Organizzazioni, Delegato al Placement e Responsabile Scientifico dei servizi di Orientamento e Placement dell’Università degli studi di Bari
  • Gianfranco Chimirri , HR Director – Unilever
  • Katia Sagafrena, Direttore Generale – Vetrya
  • Emanuele Galtieri, HR Director – Elt
  • Maria Rosaria Carlesimo, HR Director – Eurobet
  • Paolo Carcone, Direttore Risorse Umane, Informatica e Servizi Generali -ALA Corporation

 

Le tematiche trattate, inerenti la gestione degli high potentials, verteranno sui processi di valutazione e identificazione delle risorse umane e sulla messa in pratica delle politiche aziendali che puntano al

coinvolgimento e alla valorizzazione del talento. Al termine dei lavori i partecipanti saranno invitati ad un aperitivo per poter interagire in modo informale con i relatori.

Per prenotare la propria partecipazione alla tavola rotonda è necessario inviare una mail a info@brainatwork.it.

La giornata del 17 marzo sarà interamente dedicata alla food economy, con workshop e presentazioni in aula e focus specifici sulle aziende che rappresentano le eccellenze agroalimentari laziali e sulla crescita nell’ambito delle professioni offerte dal settore dell’economia agroalimentare.

Per partecipare all’evento gratuito e conoscere in tempo reale tutte le novità è possibile consultare il portale www.brainatwork.it e la pagina facebook www.facebook.com/Brainatwork.it.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *