Il cantante Paul Simon annuncia il suo ritiro con una lettera ai fan

Paul Simon ha annunciato definitivamente il ritiro dalle scene con una toccante lettera pubblicata su Facebook, diretta proprio ai suoi fans.

Mi sono chiesto spesso cosa avrei provato il giorno in cui avessi deciso di considerare la mia carriera musicale giunta alla sua fine naturale. Ora lo so: mi sento un po’ destabilizzato, un po’ elettrizzato e un po’ sollevato”, ha dichiarato il cantante neworkese, che a 76 anni ha deciso di ritirarsi con il suo ultimo Farewell Tour che inizierà il 16 Maggio a Vancouver e terminerà a Londra il 16 luglio.

La morte improvvisa del suo chitarrista, Vincent N’guini, scomparso lo scorso dicembre, avrebbe influito sulla decisione di Paul Simon di abbandonare per sempre il suo adorato palco. “Sfortunatamente, abbiamo perso il nostro primo chitarrista e mio grande amico da 30 anni, Vincent N’guini, che è morto lo scorso dicembre. Sebbene la sua perdita non sia l’unico motivo per cui ho deciso di smettere con i tour, certamente è una delle ragioni”, questo quanto dichiarato dall’artista recentemente.

Paul Simon inoltre ha voluto specificare che, dopo il suo ultimo tour, si esibirà occasionalmente e donerà tutti i proventi in beneficienza, in particolare a tutte quelle organizzazioni che si occupano della salvaguardia del pianeta. Il suo ultimo tour sarà dunque un modo per ringraziare tutti i fan che l’hanno sempre sostenuto ed hanno assistito ai suoi concerti durante i suoi 50 anni di carriera.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *