Simboli sacri nella moda 2018

La moda e i sacri .…

.

Questo tema si sta sviluppando per il 2018 e nelle passerelle di tutto il mondo già sono stati presentati capi con simboli sacri e rappresentazioni di icone sacre.

Le sfilate di Dolce&Gabbana ad esempio, hanno reinterpretato con ironia il disegno del sacro cuore su abiti di pizzo nero o tailleur con ricami barocchi e paillettes.

Jeremy Scott ha presentato i suoi minidress e i pantaloni di velluto a zampa con stampe psichedeliche dell’iconografia religiosa.

Le modelle di Anne Demeulemeester hanno sfilato con cappelli candidi che ricordano i veli delle abbinati al look guanti di pelle a trench lunghi.

Ai primi di maggio a New York ci sarà un appuntamento imperdibile per il jet set.
Il Met Gala per il 2018 che rappresentera’ il tema dei simboli sacri.
L’idea sarà quella di approfondire le tematiche sul connubio arte-moda-religione.

Un’ idea interessante che collegherà le creazioni sartoriali all’ arte sacra.
Sarà inaugurata una mostra intitolata Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination, che si terrà al Costume Institute di New York.

Si segnaleranno le creazioni di vari stilisti che si sono avvicinati a questo tema.
Versace, Balenciaga, , , , Dolce & Gabbana, John Galliano.

Ci sarà una veste prestata dalla sacrestia della Cappella Sistina.

Sicuramente ci saranno testimonial (attrici e personaggi famosi) che indosseranno abiti con richiami e stilisti che disegneranno abiti meravigliosi da far sfilare nelle passerelle dell’evento.

L’evento si terra’ da maggio a ottobre 2018 e si avvarra’ della presenza di Amal Clooney, Donatella Versace, Rihanna, e molte altre star che con il loro fascino indosseranno look molto particolari ispirati alla sacralità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *