A dieta dopo le feste: 4 consigli per ritrovare la forma

Tornare in forma dopo l’Epifania.

A

E dopo le feste tutti a dieta! Ogni anno, il 1 gennaio, arriva il momento del “buon proposito” per l’anno nuovo e il primo tra tutti è perdere quei chiletti di troppo accumulati tra pranzo di Natale e Cenone di Capodanno, recuperare la forma e il benessere fisico nel miglior tempo possibile e magari, perchè no, addirittura tonificare e rassodare migliorando il proprio aspetto.

Ecco 4 semplici consigli per ritrovare la propria forma  e il proprio benessere.

#1. VIETATO IL DIGIUNO!

Se proprio volete saltare allora saltate la corda, non i pasti!

In generale il digiuno è abitudine negativa per il nostro organismo. Dopo un periodo di abbuffate a base di cibi grassi e ricchi di zuccheri, infatti, il digiuno non fa altro che innescare una reazione fisiologica simile a quella della crisi di astinenza (studi scientifici hanno infatti dimostrato di poter creare dipendenza proprio come un farmaco o una droga), facendo solo peggiorare la situazione favorendo l’aumento della la massa grassa appena tocchiamo di nuovo cibo.

#2. ELIMINARE LE TOSSINE

Al fine di garantire il successo per i propri sforzi e raggiungere il proprio obiettivo, il modo migliore per iniziare una dieta è quello di eliminare le tossine. In che modo aiutiamo il corpo a farlo?  Bere acqua è il segreto!

Almeno due litri di liquidi al giorno tra cui acqua, tisane alla malva o al finocchio e liquidi drenanti. Ma anche frutta e verdura e tra i cibi da prediligere broccoli, cavoli, carciofi, spinaci, cicoria, porro, ottimo per rinvigorire la pelle dopo i bagordi, oppure frutta secca e frutta fresca quali mele, limoni e kiwi, in grado di purificare l’organismo ripristinando le quantità di sali minerali e vitamine. Seguendo questo regime alimentare leggero e sano per 4 giorni circa, senza necessariamente prestare molta attenzione alle quantità, ci si potrà sgonfiare di quei 3-4 kg accumulati durante le feste!

#3. LA COLAZIONE? MEGLIO SE ABBONDANTE!

Per accelerare il processo di perdita di peso è importante applicare la regola base che prevede una colazione abbondante ed equilibrata, pranzo ricco di fibre e cena leggera.

COLAZIONE:  muesli e yogurt, biscotti semplici e un bel frutto, un fetta di pane tostato con miele o un cucchiaino di marmellata, oat meal o avena cotta (vedi le ricette qui), yogurt greco e frutta secca come noci, mandorle, nocciole

PRANZO: prediligere zuppe di legumi o cereali oppure farro e orzo con verdure di stagione

CENA: carni bianche o pesce con un contorno di verdura di stagione.

SPUNTINI: verdura o frutta di stagione

RIDURRE: carboidrati complessi

EVITARE: formaggi, zuccheri e alimenti raffinati o preconfezionati, alcol.

 

#4. RIPRENDERE A PRATICARE

La ripresa dell’attività fisica non può mancare per recuperare in modo rapido  la forma ideale: sport e alimentazione insieme rappresentano l’unico modo efficace per la perdita di peso.

Be Glam, Be U!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *