Canone Rai: confermati i 100 euro.

Dopo mesi di illazioni e smentite, con l’approvazione della legge di stabilità la “ più odiata dagli italiani” prende la sua forma definitiva.

Il  non si pagherà più in dieci rate nella , che infatti è bimestrale.

L’importo, come previsto, dal 2016 scenderà a 100 euro e gli italiani lo pagheranno nella bolletta elettrica, in cinque rate bimestrali da venti euro. Non più dunque dieci come inizialmente proposto in Senato. Il motivo è semplice: la bolletta della luce viene inviata, appunto, ogni due mesi. La bolletta verrà inviata all’indirizzo della prima abitazione e, nel caso di mancato , non è prevista l’interruzione della fornitura.

Chi ha più di 75 anni e meno di €6.713,98 l’anno sommati a quelli del coniuge è esente al pagamento della tassa. Sono inoltre i militari delle forze armate, i diplomatici e le persone che vendono o riparano le televisioni.

canone-rai-in-bolletta-2

 


One thought on “Canone Rai: confermati i 100 euro.

  1. Pingback: Capodanno: Rai1 sbaglia il countdown. | L'Artista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *