Caso Karius: il Besiktas vuole rispedirlo a Liverpool e chiede un riscatto a Klopp

Non c’è pace per Loris Karius, portiere tedesco di 25 anni del Liverpool. Karius – già conosciuto da molti tifosi dall’ultima finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid per i clamorosi errori commessi che regalarono la vittoria ai blancos – dopo aver firmato con il Besiktas, intenzionato a cambiare aria, sembra essersi dimostrato un disastro anche tra i ranghi della squadra turca per cui ha fallito il suo tentativo di riscatto. Così come in Champions, anche in Turchia ha dimostrato prestazioni più che insufficienti tanto da costringere il club turco a chiedere un riscatto al Liverpool e rispedirlo in terra inglese.

In Turchia Karius ha totalizzato ben 14 gol presi e – secondo le dichiarazioni del “Sun” – la sua permanenza in rosa è scaduta ancor prima del termine del prestito biennale firmato mesi fa. Dalle ultime dichiarazioni sembra che il Besiktas si sia fatto avanti proponendo al Liverpool uno scambio generoso previsto per la sessione di mercato di Gennaio secondo il quale Karius torna da Klopp in cambio di Divock Origi, giovane attaccante belga di 23 anni. Klopp sta fortemente valutando l’idea di uno scambio dal momento che il giovane rientra nei suoi piani insieme a Firmino, Solanke e Sturridge.
Non resta che attendere i prossimi incontri di mercato per un verdetto ufficiale in merito allo scambio.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *