Desideri da calciomercato, al via le prime proposte

Il PSG non si risparmia e parte forte

A pochi mesi dal termine della stagione calcistica che vede in campo i più grandi club europei, molte squadre cercano di correre ai ripari in anticipo con le prime proposte da . Tra queste c’è il Paris Saint Germain, capolista inarrestabile del campionato francese di Ligue 1, che – reduce già di due grandi acquisti nella sessione estiva di calciomercato vale a dire Neymar acquistato dal Barcellona e Mbappé dal Monaco – parte alla grande cercando di sottrarre alla Juve Miralem Pjanic, acquistato dalla Vecchia Signora dalla Roma. Il centrocampista bianconero, prossimo ai 28 anni, rappresenta un tassello fondamentale per gli uomini di Massimiliano Allegri ma il club parigino ha già pronto senza indugi un contratto da ben 8 milioni per il bosniaco e vuole in tutti i modi i modi tentare il club italiano per ottenere il giovane nonostante l’attuale “no” della Juventus.

Antonio Conte, attuale allenatore del Chelsea e favorito alla successione nella panchina del PSG, non cambierebbe la situazione dal momento che Pjanic è in lista per i suoi progetti in un’eventuale altra squadra nuova. Momentaneamente Pjanic ha un contratto da 4,5 milioni ed una scadenza prevista per il 30 Giugno 2021 e – secondo quanto dimostra – si trova bene alla Juve per cui il “no” è più che categorico anche se i parigini potrebbero rilanciare con 60 milioni di euro – una cifra di gran lunga superiore a quella spesa dal club bianconero per accaparrarselo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *