Firenze si veste di arte: riparte “La Biennale”

Secondo la tradizione fiorentina, ogni due anni la celebre città medicea fa da palcoscenico culturale e artistico per la mostra di opere d’ provenienti da ogni parte del mondo. Il capoluogo toscano si trasforma in una vera e propria vetrina per la produzione artistica internazionale per la “Florence Biennale”.

 

Quest’anno l’evento si svolgerà dal 6 al 15 Ottobre e saranno ospitati presso la Fortezza da Basso 462 artisti provenienti da 72 paesi che non solo esporranno le loro opere ma si confronteranno con musei, gallerie e altri elementi artistico-culturali. Si svolgeranno – ancora –  conferenze ed eventi che metteranno a confronto tutti gli aspetti dell’arte focalizzandosi in modo particolare sul tema dell’edizione interessata.

A partire già dalla sua nascita, la “Florence Biennale” ha rappresentato una vera e propria piattaforma indipendente ed innovativa per l’arte contemporanea conoscendo i migliori artisti provenienti da più di cento paesi. Una giuria di caratura internazionale presieduta da personalità rilevanti, premierà il miglior artista con il “Premio Internazionale Lorenzo il Magnifico”. Tra le tante categorie annoverate spiccano il disegno, la pittura, la tecnica mista, la fotografia e la video arte. Non v’è dubbio alcuno che in una manifestazione così importante in cui il dialogo tra popoli è l’ispiratore principale per un confronto diretto viene evidenziata l’importanza dell’arte e del ruolo degli artisti all’interno della società guardando il futuro come  un periodo  di creatività.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.