Grande trionfo di Rossi a Jerez

Un grande Valentino Rossi oggi al GP di Spagna, al circuito di Jerez, conquistando la sua prima vittoria della stagione in sella alla sua Yamaha M1, aumentando il suo numero di vittorie a 113 nella sua carriera motociclistica dal 1996 ad oggi.

Una grande pole ed una grande gara per il Dottore, che già dal primo giro è partito velocissimo davanti al suo compagno di box Jorge Lorenzo e allo spagnolo Marq Marquez team Repsol Honda partito in terza posizione. Una grande prova di forza quella di Valentino, dopo aver condotto la gara dal primo all’ultimo giro davanti al numero 99.

A semaforo spento si nota da subito la grinta del numero 46 che già alla prima curva consolida la sua prima posizione battezzando lo spagnolo Lorenzo che viene inseguito da Marquez, a metà giro in terza posizione davanti a Daniel Pedrosa attualmente in quarta posizione. Dal primo giro però Pedrosa riesce a superare il compagno HRC conquistando il terzo posto. L’inizio della gara sembra dare già una classifica ben nota con le due Yamaha ai primi due posti e le Honda inseguono, dietro di loro la suzuki di Espargaro e la Ducati di Dovizioso, solo un 14esimo posto per il ducatista Dovizioso che a 19 giri dalla conclusione accusa un problema tecnico ed è costretto a ritirarsi ai box.

Una gara che vede trionfare un Valentino Rossi deciso a vincere questo GP di Spagna, un Rossi spudorato e sempre concentrato, ha saputo tenere in pugno la gara e lottando per un primo posto davanti a Lorenzo che chiude in seconda posizione, seguiti da Marq Marquez davanti al compagno Pedrosa, e al duo suzuki composto da Espargaro e Vinales.

La classifica attuale non cambia: Marquez resta primo con 82 punti, segue Lorenzo con 65 punti, e Rossi con 58 punti. Il prossimo appuntamento venerdì 6 maggio sarà a Le Mans per il GP di Francia.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *