Grace Kelly, icona di stile per una moda senza tempo

La moda è stile, e una icona.
Grace Kelly, una donna indimenticabile.

Una donna bellissima dal fisico longilineo e dalla bellezza eterea.
Ghiaccio bollente“ la definiva il regista Hitchcock. Eterea e passionale nel contempo.

Tutto quello che indossava era perfetto e il suo stile è stato adottato dalle donne di tutto il mondo.

Nei suoi film, quando era attrice e prima di diventare principessa, si ammiravano degli abiti da copiare.
Ad esempio nel film “la Finestra sul cortile” ha sfoggiato un abito con a righe, ed era particolarmente bella nella semplicità dei look composti da annodata in vita e pantaloni a vita alta, o alla caprese.

La sua raffinatezza trapelava dagli abbinamenti che non eccedevano e non osavano troppo.
I suoi abiti sono stati ripresi da Donna Karan negli abiti , dal soprabito a forma di trapezio di Larkspur & Hawk, dalla gonna a tubo da abbinare con camicia bianca di Givenchy, oppure dalla gonna a ruota di Thornton Bregazzi e la camicia con profilati a contrasto di Rochas. Le sue scarpette ballerine dorate sono state riproposte da Jimmy Choo nelle passerelle, abiti a fiori da cocktail da De La Renta.

Un elemento che utilizzava molto era il da indossare in testa oppure annodato intorno al collo. Un accessorio che indossava spesso erano gli a forma di occhi di gatta che le davano un aspetto da diva e i suoi famosi girocollo di perle con orecchini. I guanti bianchi erano accompagnati dalla Kelly Bag che Hermès le aveva dedicato.

I suoi abiti da cocktail erano classici e a ruota, spesso floreali, con cintura stretta in vita e top bustier, e un altro capo che portava sovente era il o cardigan. Nel tempo libero indossava i twin-set color pastello con mocassini o espadrillas.

Cappelli di tutte le fogge erano indossati da lei in modo regale, ed il suo stile continuò ad essere iconico anche quando diventò la Principessa Grace di .

Lo stile lo si ha naturalmente e il bon ton fu splendidamente rappresentato da questa bellissima e raffinata donna.
A distanza di tanti anni la sua ancora è imitata da molte donne nel mondo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *