La Juventus fa ‘Piazza’ pulita sul Porto

Juventus porto in esclusiva per i diritti televisivi calcisticamente parlando in Italia con Mediaset Premium, trasmessa quindi in diretta dalla tv a pagamento del Biscione sulla frequenza 380 per il digitale terrestre premium Sport HD dalle 20:45, mezza Italia sei trovata di fronte al televisore a seguire quindi il big match porto Juventus ottavi di Champions girone di andata.

Partita fondamentalmente noiosa senza alcun tipo di emozione calcistica, per tutto il primo tempo un sonnecchiare da entrambe le parti, il porto non si è mai esposto anche la Juventus perché si sa, in Champions League ogni pallone scotta, e quindi le due squadre si sono studiate fino a metà secondo tempo, poi le eccezioni, poi le chiamate del solito Higuain, che a metà del secondo tempo ha piazzato un gol legno da Pipita.

La difesa del porto inizia quindi ad entrare in confusione, tutta la squadra comprende che c’è qualcosa che non funziona, le chiamate sono sempre meno frequenti, e poi la Juventus fa piazza pulita, con il giocatore Piazza, quel giocatore che non ti aspetti, quel giocatore che sicuramente non lo stesso calibro del Pipita, ma che comunque fa piazza pulita di fronte ad un Porto assolutamente fuori fase.

La Vecchia Signora quindi si fa sentire anche in Europa, portando a casa un risultato assolutamente comodo avvincente.

Di certo la Juve fino alla metà del secondo tempo si stava sciogliendo sulle sue ceneri, in pochi probabilmente avrebbero scommesso in una possibile vittoria della Vecchia Signora, e poi accadde tutto in in due minuti e il Porto  viene steso.

La Juventus quindi lascia il campo di gioco non sono vincitrice con due gol di scarto che avranno sicuramente il loro peso allo Stadium nel prossimo mese di marzo, ma lancia anche un grande segnale alle altre squadre italiane se mai ce ne fosse bisogno, o altro quindi alla squadra partenopea napoletana che ha tanti sogni nel cassetto ma non sicuramente quello di poter vincere nemmeno quest’anno lo scudetto, è un messaggio si ero insicuro anche alla seconda in classifica, la Roma, nonostante la dirigenza tramite la collaborazione del Comune di Roma stai pensando ad uno stadio da costruire per la lupa, il messaggio è il bello forte e chiaro, la signora Juventus dice la sua anche in Europa e non soltanto nel campionato italiano dove a dirla tutta di squadra e alla paris della signora bianconera non ce ne sono.

La partita quindi si chiude sullo 0 a 2 a favore dei bianconeri, che possono tranquillamente tornare in Italia consapevoli del fatto il campionato è sempre più a portata di mano e che quel sesto scudetto adesso è più vicino che mai, perché le squadre italiane sicuramente saranno ancora più intimoriti di fronte a un leone bianco nero che nonostante abbia annoiato fino alla metà del secondo tempo, quando decidi di dover vincere e che le carte in tavola sono pronte per essere giocate, non ce n’è sicuramente per nessuno.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *