La mente ei suoi poteri

Esistono studi scientifici che dimostrano quando la mente umana sia non solo il governo dell’anima, ma quanto la mente stessa, riesca a far  connettere il corpo con il cervello in maniera verticale.

I sostenitori, studiosi della mente sostengono addirittura che la mente possa curare anche mali incurabili, qui ci andrei con i piedi di piombo, ma andando ad analizzare ciò che la mente può fare sulla nostra vita e sulla relazionalità col prossimo , possiamo tranquillamente asserire quanto segue.

Intanto la visione del mondo non dipende dalla società che ci circonda ma da noi stessi, la sfortuna non esiste, è soltanto una proiezione di scelte che si fanno quotidianamente e frutti di scelte del passato , per lo più .

L’uomo a malapena usca una percentuale del 8% del proprio cervello, il resto rimane tutt’ora una bella ed entusiasmante ipotesi ; si sono sprecate pellicole per narrare quanto la mente se sfruttata al massimo , o quantomeno un buon 70% , potrebbe veramente migliorare la nostra proiezione su noi stessi e sulla quotidianità .

La mente, emisfero pressochè sconosciuto; studi e terapie di rilassamento, permettono all’individuo di , non solo rilassarsi, ma di penetrare nel proprio io , esistono molteplici terapie di controllo della mente stessa , ameno per quella conosciuta.

Il cervello riesce quindi a sganciarsi fisicamente dal corpo , se pensiamo che per ben 10 minuti dopo la morte fisica il cervello continua la sua attività .

Il rilassamento quindi è un atto penetrante che , in questa generazione di sopravvissuti alle isterie quotidiane , crisi economiche ed esistenziali , risulta essere un toccasana.

La depressione , male comune a molti, sbalzi d’umore , ipertensione , attacchi di panico sono frutto del passato per lo più , frutto di delusioni e sofferenze, e mancata volontà , mancata necessità di poter affrontare i propri demoni interiori fanno si che , la frustrazione  faccia da padrone , nonostante le cure terapeutiche a base di psico farmaci o affini.

Vivere una vita col pieno controllo di se risulta essere sicuramente difficile, ma non impossibile, stando ad alcune correnti di pensiero.

Ricette per l’elisir psicofisico ancora non è dato conoscerlo, ma certamente gli equilibri essendo dinamici , possono generare nuove relazionalità , che a loro volta si intersecano perfettamente tra loro avviluppando sinergie dinamiche.

Prendiamo atto di avere a nostra disposizione un potere sconosciuto in noi , una ricchezza che , generando ottimizzazioni esistenziali, ci può non solo migliorare l’esistenza ma anche la comprensione più chiara di ciò che ci circonda .

 

 

 

288terzocchio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *