“MoneyGram Awards 2018” – Premio per l’imprenditoria immigrata

MoneyGram, società multinazionale specializzata nelle attività di money transfer, presenta la decima edizione del MoneyGram Awards, il premio dedicato agli imprenditori immigrati in Italia che si sono distinti nella gestione della propria impresa.

L’evento si terrà a Roma il 31 maggio e nel corso degli anni ha visto la partecipazione di circa 1300 aziende che hanno rappresentato oltre 40 Paesi, con una prevalenza di candidati provenienti dall’Europa dell’Est pari al 30%, seguiti con il 21% da imprenditori originari di America Latina e Caraibi, il 14% dall’area del Maghreb e il 13% dall’Africa.

Guardando alla provenienza geografica sul territorio italiano, i partecipanti di tutte le 10 edizioni del MoneyGram Awards, di cui il 40% donne, sono risultati residenti principalmente nel Nord Italia (53%), seguiti dal Centro (43%) e dal Meridione (4%).

Dall’analisi anagrafica è emerso che la fascia di età più rappresentata è quella tra i 35 e i 44 anni (53%).

 

Quest’anno saranno premiati i vincitori di tre categorie differenti: Crescita del business, Innovazione e Imprenditoria giovanile oltre al primo premio assoluto per l’Imprenditore Immigrato dell’anno.

La scelta dei finalisti dell’edizione 2018 è avvenuta attraverso una selezione, da parte di una giuria tecnica, dei candidati provenienti da 15 nazionalità diverse, per lo più da Romania, Senegal, Marocco e Albania.

La cerimonia del MoneyGram Awards 2018 si terrà il prossimo 31 maggio a Roma, presso Palazzo della Cancelleria e la sera precedente, il 30 maggio, MoneyGram ospiterà invece ad una cena di gala tutti i candidati, giuria, esponenti del mondo imprenditoriale e della politica.

 Il MoneyGram Awards è stato istituito dieci anni fa per valorizzare il contributo positivo apportato all’economia italiana dagli imprenditori stranieri. In Italia, secondo i dati della Fondazione Leone Moressa, nel 2016 si contano oltre 570.000 imprese gestite da immigrati (9,4% del totale), in grado di produrre più di 100 miliardi di euro di valore aggiunto (6,9% del PIL). Inoltre, nel quinquennio 2011 – 2016, si registra un incremento di circa il 22% del numero complessivo di imprese gestite da imprenditori stranieri.

 Con il MoneyGram Awards non ci fermiamo solo all’aspetto economico, ci sono anche altri fattori come l’arricchimento della cultura e la garanzia della diversità sociale. Siamo molto felici di sostenere questa iniziativa e condividere le storie di successo che troviamospiega Michael Schüetze, Head of Europe di MoneyGram.

La giuria, dopo un percorso di selezione, ha individuato tre finalisti per ogni categoria che sono stati invitati a Roma per la cerimonia di premiazione.

Nella passata edizione sono stati premiati imprenditori originari di Albania, Brasile, Repubblica Dominicana e Perù.

Il Premio rappresenta l’impegno etico e sociale di MoneyGram verso le comunità di migranti che vivono e lavorano nel nostro Paese ed è un modo per raccontare tutte le storie che trova in Italia sui percorsi di inclusione che ne favoriscono la crescita socio-culturale.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.