Shock da Calciomercato: il Milan fa scottare

Con la nuova sessione di le squadre stanno provvedendo a rafforzare le loro rose per poter puntare sempre più in alto. Tra i club di Serie A non passa inosservato il Milanindiavolato” sul piano economico.  Il mercato dei rossoneri, curato da Fassone e Mirabelli, sta facendo sognare molti tifosi soprattutto con l’ultimo acquisto. Quest’ultimo ha lasciato diversi tifosi a bocca asciutta: si tratta di Leonardo Bonucci, difensore centrale della Juventus F.C., acquistato dalla coppia di acquirenti alla modica somma di 40 milioni di € più 6,5 milioni di € annui di bonus. Si tratta di una campagna acquisti di un certo spessore date le cifre record raggiunte.

Il Milan ha totalizzato 187 milioni acquistando- oltre Bonucci – Musacchio (18 milioni, Villareal), Kessiè (8 milioni, Atalanta ), Andrè Silva (38 milioni, Porto), Rodriguez (18 milioni, Wolfsburg), Biglia (17 milioni, Lazio), Conti (25 milioni, Atalanta), Calhanoglu (22 milioni, Bayer Leverkusen) e Borini (1 milione per il prestito e 6 milioni per il riscatto, Sunderland). Un posto rilevante nelle graduatorie di mercato è riservato al Real Madrid che, nel 2009, ha investito ben 257 milioni di euro. Gli stessi che hanno permesso a Cristiano Ronaldo (Manchester United), Kakà (Milan), Xabi Alonso (Liverpool) e Benzema (Lione) di varcare le soglie del Bernabeu.

Sicuramente l’ultimo acquisto di giornata,  Leonardo Bonucci, ha lasciato senza parole migliaia di  juventini e milanisti. Perfino Alessandro Del Piero, storico capitano e bandiera della Juventus, è rimasto esterrefatto. A dimostrarlo è stata  un’intervista rilasciata da Sky Calciomercato, in cui alla domanda “Te l’aspettavi?”, l’ex capitano dichiara: “No, non posso aggiungere altro.  Non me l’aspettavo. Come affare non so dire, ma da juventino non la vedo una gran cosa. Capita così, a ciel sereno. Mi sembrava uno scherzo quando mi è arrivata la notizia, ma devo dire che è molto sorprendente, diciamo così”.

Sicuramente è stata una manovra fondamentale per il Milan, intenzionato a voler puntare in alto nella prossima stagione, tuttavia sarà difficile per molti  juventini metabolizzare la cessione di un difensore perno della rinomata BBC bianconera.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *