Come un prodigio, accordi in tonalità originale

Eccoci ad un nuovo appuntamento con gli accordi dei canti liturgici e di animazione; magari sei stato a qualche momento di preghiera, magari hai ascoltato questo canto in parrocchia ma non consoci proprio la tonalità e sui siti non trovi altro che il testo di questo canto, ok sei come sempre , nel posto giusto.

 

Di seguito troverai quindi il testo comprensivo di accordi del canto “” canto di animazione Liturgica e d’adorazione; questo canto è in tonalità di la minore oppure puoi suonarlo come fa l’artista Debora Vezzani , in mi minore col capotasto al quinto posto.

 

COME UN PRODIGIO

LA-                  FA

Signore tu mi scruti e conosci

DO                                         SOL

Sai quando seggo e quando mi alzo.
Riesci a vedere i miei pensierI

Sai quando io cammino e quando riposo

SIb                           DO

Ti sono note tutte le mie vie 

FA                                             DO

La mia parola non è ancora sulla lingua

FA                                             SOL

E tu, Signore, già la conosci tutta

 

LA-                             FA

Sei tu che mi hai creato

DO             SOL

E mi hai tessuto nel seno di mia madre
Tu mi hai fatto come un prodigio
Le tue opere sono stupende
E per questo ti lodo

Di fronte e alle spalle tu mi circondi
Poni su me la tua mano
La tua saggezza, stupenda per me
E’ troppo alta e io non la comprendo
Che sia in cielo o agli inferi ci sei
Non si può mai fuggire dalla tua presenza
Ovunque la tua mano guiderà la mia

Sei tu che mi hai creato
E mi hai tessuto nel seno di mia madre
Tu mi hai fatto come un prodigio
Le tue opere sono stupende
E per questo ti lodo

E nel segreto tu mi hai formato
Mi hai intessuto dalla terra
Neanche le ossa ti eran nascoste
Ancora informe mi hanno visto i tuoi occhi
I miei giorni erano fissati
Quando ancora non ne esisteva uno
E tutto quanto era scritto nel tuo libro

Sei tu che mi hai creato
E mi hai tessuto nel seno di mia madre
Tu mi hai fatto come un prodigio
Le tue opere sono stupende
E per questo ti lodo
Sei tu che mi hai creato
E mi hai tessuto nel seno di mia madre
Tu mi hai fatto come un prodigio
Le tue opere sono stupende
E per questo, per questo ti lodo.

 

Come vedi è molto semplice nel suo stile , di seguito qui sotto troverai il link ufficiale del brano, buon divertimento e buon canto .

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.