Vieni Signore vieni, Maranatha accordi originali

Vieni Signore vieni, Maranatha accordi originali

Amici lettori del nostro blog l’Artista, dopo il grande successo ottenuto con il canto “Re dei Re” del gruppo di preghiera del Rinnovamento Dello Spirito, arrivano nuovi canti legati al tempo liturgico che stiamo vivendo, per i Cristiani infatti questo è un tempo forte, chiamato Avvento, tempo di attesa per la nascita del Salvatore.

Se avete aperto questo articolo sicuramente siete alla “caccia” di un canto d’ingresso di spessore, semplice da imparare orecchiabile da cantare.

In allegato troverete il testo comprensivo di accordi , lo spartito non è ancora disponibile, ma allegandovi il link del canto in formato audio tramite Youtube, sarà un gioco da ragazzi impararlo come è accaduto per il precedente .

Questo canto come sopra spiegato, è un canto d’ingresso, in base alla durate d’ingresso del sacerdote, è necessario cantarlo per intero.

 

 

Vieni, Signore, vieni

la-

Vieni, Signore, vieni!

fa            sol          la-

Vieni, Signore, vieni!

fa   sol    la-

Maranatha!

la-

Hai detto che vieni che sei alla porta:

mi-                               fa

ritorna a bussare verremo ad aprire.

sol                                                    la-

Fa presto, Signore, fa presto a venire!
Promesse e parole ci muoiono in cuore:
se vieni a salvarci torniamo a sperare.
Fa presto, Signore, fa presto a venire!

Vieni, Signore, vieni!
Vieni, Signore, vieni!
Maranatha!

La terra è sconvolta da guerre e da morte,
la vita è sommersa nel pianto e nel sangue.
Fa presto Signore, fa presto a venire!
La notte è profonda il lume alla fine,
il tempo è passato l’attesa infinita.
Fa presto Signore, fa presto a venire!

Vieni, Signore, vieni!
Vieni, Signore, vieni!
Maranatha! 

 

Avete letto bene amici lettori, il canto termina in tonalità maggiore , non è un errore di battitura, sembra strano vero ?

In realtà è proprio questa la caratteristica del canto,  a renderlo particolare, attenzione, il ritornello si canta due volte all’inizio, come alla fine, il ritornello viene ripetuto due volte, la seconda ed ultima termina in tonalità di la maggiore.

Di seguito troverete il link del canto in versione originale, buon Avvento a tutti voi.

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *