Whatsapp a breve permetterà la correzione di messaggi inviati

Allo stato attuale dei fatti, questo titolo può sembrare fantascienza nel, niente di più inesatto.

Gli sviluppatori della nuova applicazione di messaggistica Whatsapp, starebbero sperimentando ho la versione beta di aggiornamento inizialmente per i sistemi Android a iOS, il quale aggiornamento prevederebbe la possibile correzione di un messaggio dopo essere stato inviato.

Questo tipo di aggiornamento sarebbe una mano santa per tutti coloro che magari per un errore o magari per l’impulsività, inviano messaggi senza pensarci su troppo, e magari poi presi dai rimorsi o magari dal punto di vista che cambia, vorrebbero modificare il loro messaggio che hanno inviato al destinatario.

Questo a breve potrebbe essere possibile stando gli sviluppatori di WhatsApp, attenzione però, il messaggio per essere modificato, dovranno essere ancora letto dal destinatario.

Infatti se il destinatario accedi alla chat privata, e quindi compaiono le tue mitiche spunta blu, quel punto il gioco è fatto, non c’è aggiornamento che tenga, il messaggio non è più modificabile, discorso contrario come sopracitato invece, la possibilità di interagire ancora con il messaggio inviato, vale soltanto quando il destinatario non ha ancora avuto modo di leggere il nostro scritto.

Stando i bene informati e agli addetti ai lavori ci sarebbe poco da attendere, gli sviluppatori di WhatsApp, sarebbero quasi pronti per lanciare questa nuova attesissima novità nella messaggistica Whatsapp, per gli sviluppatori iOS Apple, ma ci si chiede quanto tempo dovrà passare prima che la versione via dell’aggiornamento sia resa disponibile anche per gli smartphone Android è Windows.

Nel frattempo non ci rimane altro di continuare a fare attenzione prima di inviare un messaggio, per evitare poi di imbattervi  incappare in rimorsi di coscienza, magari avere la preoccupazione finché il destinatario non ci rispondi, di essere stare più chiari in ciò che volevamo esprimere.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *