Connessione internet lenta ? Arriva la luce !

Si sa , le start – up stanno prendendo piede anche nel nostro paese, a tal proposito arriva una notizia rivoluzionaria per le connessioni internet lente .

Iniziamo col dire che la nuova tecnologia si chiama Li Fi , ossia connessione dati tramite la luce ; un ricevitore Li Fi legge i dati , li traduce , poi li trasforma, decodificandoli in musica .

Il ricevitore prevede varie opzioni , come quella di inviare file multimediali , di testo e video , tali immagini sono trasmesse direttamente da una videocamera a circuito chiuso e poi riprodotte sullo schermo attraverso un raggio di luce, niente di magico ne paranormale, andiamo a vederne il funzionamento .

Avete presente il sistema binario ? Ok tanto l’informatica gira tutta su quello, se spegniamo il led avremo connessione zero, se lo accendiamo avremo connessione uno , tale led riesce a inviare ad altissima velocità dati e informazioni raggiungendo tranquillamente i tre gigabyte al secondo i ricercatori hanno battezzato tale prima fase della start-up un record accademico .

A questo punto siamo già superiori a livello di velocità , di una classica connessione wifi , si possono inviare dati e informazioni quindi , anche ad un computer attraverso un sensore di luce tramite un modem basico , collegato ad un led.

La notizia interessante che emerge è che , attraverso questa nuova tecnologia, non vengono emesse onde elettromagnetiche durante il flusso , e quindi l’uso canonico quindi potrebbe presto consentire di poterci connettere anche a bordo di un aereo , ma attenti perchè i problemi non mancano .

Per tenere connessi anche i nostri dispositivi mobili, la lampadina deve essere collocata in una precisa , che consenta quindi di ricevere il raggio luminoso , questo è il limite di questa tecnologia innovativa.

Siamo certi che anche questo piccolo inconveniente nella prossima start- up verrà sopperito , perchè il futuro è oggi .

 

 

 

led-bleu-lifi-tech-news-k48D--398x174@Corriere-Web-Sezioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *