Mille Miglia: l’adrenalina delle auto d’epoca sulle nostre strade

Si conclude oggi l’edizione 2016 della Mille Miglia, la corsa di auto d’epoca che percorre metà dell’Italia per circa 1600 chilometri da Brescia a Roma e ritorno.

20160522_125206La corsa è un evento sportivo di portata internazionale al quale partecipano equipaggi di tutto il mondo.

I fondatori della Coppa Mille Miglia, noti come i quattro moschettieri, furono Franco Mazzotti, Aymo Maggi, Renzo Castagneto e Giovanni Canestrini. Appassionati di sport e motori, nel 1926 avviarono l’organizzazione di quella che è stata definita la corsa più bella del mondo.

Nel progetto dei promotori la città protagonista doveva essere il capoluogo bresciano, il sapore dell’evento l’adrenalina automobilistica, da vivere non in un circuito di gara, ma sulle strade di normale percorrenza, senza prevedere sospensioni del traffico. Così da condividere la passione per i motori e per la velocità il più possibile con la gente comune.

La prima edizione della corsa, contrassegnata dalla freccia rossa, fu organizzata dalla sezione Aci di Brescia nel 1927. Partì il 26 marzo alle ore 8.00 da Brescia in Viale Venezia verso la capitale e rientrò, con grande sorpresa del pubblico, meno di 22 ore dopo, pochi minuti dopo le sei del mattino del 27 marzo.

Da allora la corsa si svolse annualmente per 27 edizioni fino al 1961, eccetto nel 1938 e a causa della Seconda Guerra mondiale dal 1941 al 1946.

La particolarità del percorso Brescia-Roma e ritorno è che il tracciato non fu sempre lo stesso, pur mantenendo invariata la tradizionale lunghezza di circa mille miglia.

La corsa negli anni successivi ebbe un declino e per diversi anni non venne disputata.

mille miglia 2016 2Dal 1968 è una rievocazione storica che vede sfilare per le strade statali di mezzo stivale rombanti automobili prodotte tra il 1927 e il 1957.

Uno spettacolo sempre molto suggestivo, che nella serata di oggi vede il ritorno del corteo dell’edizione 2016 a Brescia, proprio su Viale Venezia, dove ebbe inizio sin dalla prima edizione.

Alla Mille Miglia sono dedicati il che si trova a Brescia e il film di Claudio Uberti Rosso Mille Miglia uscito nel 2015.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *