“NikolaosRoute-La Via Nicolaiana®: San Nicola in cammino per il Consiglio d’Europa”

Venerdì 5 maggio 2017, alle ore 13 a Roma, presso la sala “ Il Parlamentino “ del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro di Villa Lubin, in viale David Lubin, n.2 (metro Flaminio) si terrà la conferenza stampa di presentazione di AENR, Associazione Europea Nikolasroute – La via nicolaiana incentrata sul tema “NikolaosRoute-La Via Nicolaiana®: San Nicola in cammino per il Consiglio d’Europa”.
A venti giorni dall’inizio delle Festività Nicolaiane laziali e romane edizione 2017, AENR- Associazione Europea Nikolaos Route-La Via Nicolaiana, il neo-costituito Ente di Gestione dell’Itinerario Culturale Europeo dedicato al Santo Nicola, si presenta alla stampa nazionale ed internazionale con la prima compagine del partenariato pubblico aderente al progetto.
All’autorevole presentazione sono invitati a partecipare ed a relazionare tutti gli stakeholders italiani ed esteri con cui si sono svolte intese e collaborazioni nella prima fase di promozione del progetto, dalla Città di Bari e la Basilica di San Nicola (con cui la rete di promozione iniziale ha condiviso le prime fasi della Via Nicolaiana) a Roma Capitale e il Forum delle Città dell’Adriatico-Ionio.
Il tema cardine su cui è incentrata la conferenza stampa è “NikolaosRoute-La Via Nicolaiana®: San Nicola in cammino per il Consiglio d’Europa” per fare luce su La Via Nicolaiana come rete di indotti sostenibili improntati sui valori nicolaiani che sono alla base degli enunciati del Consiglio d’Europa.
NikolaosRoute-La Via Nicolaiana® è un modello di un itinerario culturale europeo in fase di implementazione, che promuove il patrimonio materiale ed immateriale di Nicola di Myra, detto di Bari, includendo le stratificazioni leggendarie dell’archetipo cristiano (santa Claus).
L’obiettivo è di rendere fruibile e certificato nel Programma Cultural Routes del Consiglio d’Europa, un Itinerario “ misto “ – ovvero un tracciato fisico continuo rappresentato da un fascio di vie che percorsero i pellegrini ritenuti più rappresentativi del Tema Fondante d’Itinerario (Nicola di Myra). Il primo testimone del tracciato principale è rappresentato dal monaco russo Barlaam di Rostov Velikj, che nel 1459 si recò alla Basilica di Bari, in seguito alla visione di Nicola Vescovo di Myra.
Gli Stati coinvolti nel tracciato materiale sono: la Federazione Russa, l’Ucraina, la Polonia, la Repubblica Ceca, la Repubblica Slovacca, l’Austria, l’Italia, Israele, che corrispondono alle Macroregioni UE: EUSAIR, EUSALP, EUSDBF, EUSBSR.
La conferenza stampa verterà, inoltre, sulla presentazione della fase operativa di attrazione del partenariato italiano ed estero sul Progetto di Itinerario, in questa prima fase concentrato nella Regione Adriatico-Ionica, con cui AENR ha presentato un progetto nel bando UE Cittadini per l’Europa; infine sulla presentazione delle Festività Nicolaiane Maggio 2017 nel Lazio, che si terranno dal 25 al 28 maggio prossimi . In quei giorni per la prima volta, dopo quasi mille anni, una reliquia di San Nicola partirà dalla Basilica Pontificia di Bari per essere esposta temporaneamente a Mosca e a San Pietroburgo. L’eccezionalità dell’evento, che segue lo storico accordo a Cuba tra Papa Francesco e il Patriarca di tutte le Russie Kirill, è proprio in virtù del pellegrinaggio che da secoli mette in viaggio, ogni anno, migliaia di pellegrini dalla Russia verso la tomba del Santo in Bari e del Cammino Ecumenico in corso verso l’Unità dei Cristiani.
Le Festività Nicolaiane coinvolgeranno la Comunità dell’Aniene e Roma Capitale altri Enti pubblici e privati nonché Associazioni, Enti di ricerca e Università, nazionali ed internazionali, anche con l’organizzazione della storia vivente della Processione e Corteo Storico di San Nicola via terra, via Tevere e mare, cui parteciperanno rappresentanti di Istituzioni e Associazioni non solo italiani ma anche esteri.
Aprirà i lavori con i propri saluti istituzionali, il Presidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, Dott. Delio Napoleone e la conferenza stampa verrà moderata dalla giornalista Mariangela Petruzzelli, vice-presidente e responsabile Comunicazione e Rapporti Internazionali di AENR-Associazione Europea Nikolaos Route-La Via Nicolaiana.
Interverranno i seguenti esponenti di istituzioni pubbliche, religiose, istituzionali e socio-culturali in qualità di relatori: Monia Franceschini – presidente di AENR-Associazione NikolaosRoute-La Via Nicolaiana; Padre Ciro Capotosto – Priore della Basilica Pontificia di San Nicola a Bari; Mons. Paolo Augusto Lojudice -vescovo di Roma Sud; in rappresentanza del Comitato Scientifico AENR: Cinzia De Marzo- esperta esterna CEE DG GROW in supporto politiche macroregionali EUSAIR- Turismo Sostenibile e sistema europeo degli indicatori del turismo –ETIS; Romeo Ciminello del Centro Studi Europeo Hermes , docente di Etica e Sviluppo, Economia e Gestione delle Imprese all’Università Cattolica di Kinshasa in Congo e all’Università Lateranense di Roma; Igor Danilov- Ceo Aceb (Associazione delle Città Eredi di Bisanzio); Antonio Minelli-regista e direttore artistico Associazione teatrale Formediterre.
In rappresentanza del partenariato e stakeholders pubblici-istituzionali di AENR- Associazione NikolaosRoute-La Via Nicolaiana, interverranno: Carola Penna – presidente Commissione Turismo, Moda, Eventi e Relazioni Internazionali di Roma Capitale; Francesco Mollica – presidente del Consiglio Regionale della Basilicata; Silvio Maselli -assessore alla Cultura e al Turismo Comune di Bari; Ida Simonella – segretario del Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio; Luciano Romanzi – presidente della Comunità Montana X Aniene, formata da trentuno Comuni della Regione Lazio; Saverio Lamiranda – fondatore Distretto di Turismo Rurale Le Terre di Aristeo, riconosciuto dal Mibact, e formato da cinquanta Comuni della Regione Basilicata; Giovanni Mitelli – sindaco Comune Cervara di Roma; Armando Tondinelli – sindaco Comune di Bracciano (RM).
L’intero programma delle Festività Nicolaiane a Roma (25-28 maggio 2017) è visibile sul sito www.nikolaosroute-lavianicolaiana.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *