Samsung piega tutto: dopo gli smartphone arrivano anche i laptop pieghevoli

Samsung – la multinazionale più famosa al mondo – sta tentando di “piegare” tutti i dispositivi di ultima generazione con l’inserimento di schermi pieghevoli. Dopo un primo successo con gli smartphone, ecco che la grande azienda si immette nella produzione di laptop con schermo pieghevole. Questi dispositivi oltre ad aprirsi e chiudersi come comunissimi portatili, offriranno maggiori esperienze nell’esperienza dell’usabilità. Secondo le parole di Lee Min-Cheol – vicepresidente del brand mondiale – ogni anno si vendono circa 3 milioni di pc privi di questa innovazione prevalentemente nei paesi maggiormente sviluppati (soprattutto in Cina e America). Dalle ultime dichiarazioni rilasciate dai maggiori esponenti del colosso coreano, pare che il lancio del primo laptop pieghevole sia fissato per la fine del corrente anno. Lo stesso Lee Min ha dichiarato: “come per gli smartphone pieghevoli, Samsung sta collaborando con i produttori di display per realizzare laptop con schermi che non si limitino a piegarsi ma che si pongano alla base di nuove opportunità di utilizzo per questa categoria di dispositivo”. Le ipotesi sul possibile design del neonato tablet sono tante e una delle più annoverate sembra essere quella di un mega schermo 2 in 1 per mezzo della nuova funzionalità pieghevole e di un asse per poggiarlo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *